Categorie
celebrity

Kate Middleton, William furioso? “Ritratto della Duchessa è impietoso

LONDRA – Kate Middleton, William furioso? “Ritratto della Duchessa è impietoso”. Il principe attacca la BBC, rea di produrre la serie tv “Re Carlo III“. Secondo William il ritratto di Kate Middleton che viene fuori dalla serie tv dedicata all’ipotetico avvento del principe Carlo a re d’Inghilterra, è impietoso e lontanissimo dalla realtà. Come si legge sul sito Celebdirtylaundry.com, Will non vuole che la Duchessa appari come una arrampicatrice sociale e manipolatrice.

Re Carlo III segue la storia del principe Carlo e della famiglia reale dopo la morte della regina Elisabetta. L’attrice britannica Charlotte Riley interpreta Kate Middleton nella serie e, a quanto pare, la Duchessa è ritratta come una figura molto potente. In realtà secondo molti esperti della famiglia reale inglese, Kate non è così influente nelle decisioni di palazzo e se c’è una persona che non sembra affatto contenta del ritratto di Kate, questa è il marito William. Questo almeno è ciò che pensa Paul Burrell, ex maggiordomo della principessa Diana, secondo cui Will non sarà affatto contento del ritratto da despota che la serie tv ha riservato a Kate. Paul Burrell ha affermato:

“È ingiusto ritrarre Kate come donna machiavellica e arrampicatrice sociale. In realtà Kate è molto più morbida, ha in mente solo il bene del marito e dei figli. Il pubblico non apprezzerà questa rappresentazione non veritiera della Duchessa”.

Anche William non sarà contento di questa rappresentazione di Kate, in primis perché è molto protettivo nei confronti della moglie ma soprattutto perché ci tiene all’immagine pubblica del proprio matrimonio. Will non vuole certo far credere all’Inghilterra intera che, a porte chiuse, sia Kate a dettare le regole. Dopotutto nessuno crede che a palazzo valga più la parola di Kate che quella di William. Per il momento né Kate ne Will si sono espressi in merito al ritratto impietoso della Duchessa che emerge dalla serie tv ma siamo certi che, presto, da palazzo si faranno sentire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.