“Kate Middleton sta…”: gesto della Duchessa indigna gli inglesi

kate-middleton-foto-meghan-potrebbero-farla-infuriare

LONDRA – “Kate Middleton sta…”: gesto della Duchessa indigna gli inglesi. Non c’è pace per Kate Middleton. Sembrano lontani i tempi in cui era considerata la ventata di aria nuova dentro la famiglia reale inglese. Negli ultimi tempi la Duchessa non ne azzecca una e viene criticata spesso per i suoi atteggiamenti snob e lontani dalla vita reale. L’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso, scrive Celebdirtylaundry, sarebbe la decisione di Kate di voler costruire… un muro. Sì, avete capito bene, un muro che circondi Kensington Palace per proteggere la sua privacy ora che, insieme a tutta la famiglia, sta per lasciare il Norfolk e tornare a vivere a Londra. Una scelta che a molti inglese è sembrata molto simile… all’ormai famoso muro di Donald Trump. Si legge sul sito:

“Kate e William avrebbero speso più di 25mila sterline per far costruire un muro di siepi intorno a Kensington palace per proteggere la propria privacy. Una squadra di giardinieri sta costruendo un vero e proprio muro di alberi e vegetazione lungo tutto il perimetro della loro residenza. Dopotutto la questione della privacy è stata sempre molto importante per William e Kate e hanno sempre dichiarato di non tollerare il fatto che i paparazzi possano fotografare i piccoli George e Charlotte”.

La decisione, tuttavia, ha fatto infuriare il popolo inglese, che ritiene che sia una scelta snob che sottolinei ancora di più il divario di “classe sociale” tra gli inglesi e la corona inglese. Dopotutto, Kate e William sono personaggi pubblici e sanno di essere sotto al mirino di gossip. Inoltre, Kate sa benissimo di essere una delle donne più fotografate d’Inghilterra e i paparazzi non si lasceranno certo intimidire da un muro di siepi. Aspetteranno pazienti dietro gli alberi pronti ad immortalare qualsiasi spostamento della Duchessa. Per questo, gli inglesi pensano che il muro di siepi non sia certo la soluzione alla privacy della famiglia reale ma solo un ulteriore spreco di soldi pubblici.

Potrebbero interessarti anche...