Kate Middleton e William ricordano le vittime dell'attacco di Londra FOTO

Kate e William ricordano le vittime dell’attacco di Londra FOTO

5 Aprile 2017 - di Silvia

LONDRA – Kate Middleton e il marito William hanno partecipato alla cerimonia interreligiosa per ricordare le vittime dell’attacco compiuto nel centro di Londra da Khalid Masood. I duchi di Cambridge, insieme al principe Harry e circa duemila persone, fra cui alcuni rappresentanti dei servizi di soccorso, erano nell’abbazia di Westminster, a pochi metri dove è avvenuto il sanguinoso attentato del 22 marzo, costato la vita a cinque persone, inclusa quella del killer. Il decano di Westminster, John Hall, ha ricordato la grande unità mostrata dai londinesi e dai britannici dopo l’attacco e ha ringraziato la famiglia reale per essere in questi momenti un punto di riferimento per la nazione. Al termine della funzione i giovani Windsor hanno incontrato alcuni parenti delle vittime.

Per l’occasione Kate Middleton ha indossato un outifit sobrio ma allo stesso tempo elegante. La duchessa ha indosstao un cappotto in varie sfumature di grigio, abbinato a un cappello nero. Ai piedi gli immancabili tacchi décolleté. In questi ultimi anni la consorte di William è diventata un’icona di stile e bellezza, punto di riferimento fashion per milioni di donne in tutto il mondo. Kate è solita indossare abiti firmati dai più importanti stilisti del pianeta, ma allo stesso tempo l’abbiamo vista dettare moda con capo low cost, che sono andati a ruba. Da questo punto di vista sebra proprio che Duchessa sia in grado di muovere l’economia del settore, semplicemente mostrandosi in pubblico con un abito accessibile se non alla massa, a una buona parte di essa. Ciò vale soprattutto per i suoi outfit premaman, che hanno lanciato sul mercato stilisti altrimenti sconosciute prima.