Categorie
celebrity

Kate Middleton e quella fobia che fa infuriare la regina…

LONDRA – Kate Middleton e quella fobia che fa infuriare la regina… Kate Middleton è di nuovo in guerra con la regina Elisabetta. Questa volta a far infuriare la nonna di Williamè il fatto che la Duchessa e il principe, secondo i gossip, starebbero progettando alcuni costosissimi lavori di ristrutturazione per rendere più sicura e confortevole la residenza di Kensighton Palace a Londra, dove stanno per andare a vivere. Una serie di cambiamenti strutturali su cui la regina Elisabetta non sembra essere molto d’accordo. Secondo quanto scrive celebidrtylaundry.com, Kate Middleton vuole espandere il piano interrato della residenza per il suo staff. Una nota inviata dall’Historic Royal Palaces dice:

“È necessaria l’aggiunta di un seminterrato per consentire la sistemazione dello staff, che deve necessariamente essere spostato fuori dalle stanze della famiglia reale”.

Questa non è la prima volta che il Duca e la Duchessa chiedono lavori molto costosi a Kensington Palace. Già nel 2015 sono stati speso circa 7 milioni di dollari per ristrutturare alcuni appartamenti. Non c’è da meravigliarsi che la regina Elisabetta sia preoccupata per questo enorme spreco di soldi, visto il periodo di crisi che sta passando l’economia mondiale. Qualche mese fa aveva fatto scalpore la decisione di Kate di voler costruire un muro di siepi per proteggere la propria privacy dentro Kensington Palace. Una scelta criticata dal popolo inglese in quanto molto simile… all’ormai famoso muro di Donald Trump. Si legge sul sito:

“Kate e William avrebbero speso più di 25mila sterline per far costruire un muro di siepi intorno a Kensington palace per proteggere la propria privacy. Una squadra di giardinieri sta costruendo un vero e proprio muro di alberi e vegetazione lungo tutto il perimetro della loro residenza. Dopotutto la questione della privacy è stata sempre molto importante per William e Kate e hanno sempre dichiarato di non tollerare il fatto che i paparazzi possano fotografare i piccoli George e Charlotte”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.