Justin Bieber, crisi di identità dopo le nozze? “Si sta rendendo…

justin_bieber_hailey_matrimonio_

NEW YORK – Justin Bieber, crisi di identità dopo le nozze? Il cantante canadese ha da poco sposato la sua fidanzata Hailey Baldwin, ma, secondo fonti americane, “sta già imparando che il matrimonio è molto più di un lavoro”. Questo comporta un nuovo stile di vita che la popstar non ha mai sperimentato. Ma attenzione: secondo quanto riferito dal sito Hollywoodlife, lo sposo non ha rimpianti. È passato quasi un mese da quando le nozze civili hanno avuto luogo il 13 settembre e Justin pensa ancora di aver fatto la scelta giusta sposando Hailey. “Justin è fiducioso della sua decisione di aver sposato Hailey, non ha ripensamenti, in nessun modo”, ha riferito una fonte vicina al cantante.

Justin non sta mettendo in dubbio la sua decisione: è scolpita nella pietra. “Non accetterebbe mai l’idea del divorzio o dell’annullamento, né ora né mai”. Tuttavia, da allora non è mai stata una luna di miele infinita. “Sta rapidamente imparando che i matrimoni sono anche lavoro (…) Ma Justin rimane impegnato a far funzionare le cose con Hailey a lungo termine, nonostante gli alti e bassi che stanno già vivendo”.

“Justin ama davvero Hailey molto, ma ora che è pienamente impegnato con lei, sente il peso della sua decisione”, aggiunge la fonte. “Justin si sta rendendo conto che le cose stanno diventando reali tra loro come una coppia sposata, il che è OK con lui … ha solo bisogno di prendersi del tempo per abituarsi a tutto”. Ma un’altra fonte che ha lavorato con la squadra del cantante pensa Justin Bieber è semplicemente confuso! “Penso che abbia una crisi di identità in corso”, una fonte ha confessato a Page Six il 6 ottobre. D’altra parte quando si hanno gli occhi di mezzo mondo addosso non è facile portare avanti la propria vita privata con serenità.

Potrebbero interessarti anche...