Justin Bieber e Hailey tornano a New York: ripresi mentre…

justin_bieber_hailey_matrimonio

Justin Bieber e Hailey Baldwin tornano a New York dopo aver trascorso un lungo periodo a Los Angeles. Una città cui sono legatissimi, considerando che si sono sposati nella Grande Mela lo scorso settembre. Hanno anche fatto il viaggio alle Hawaii per Capodanno. Per il Ringraziamento, i due hanno sfidato il freddo: si sono ritirati in Canada, dove hanno ospitato le loro famiglie nella loro nuova villa di Waterloo. Ieri sera sono stati avvistati a Manhattan. Non erano in un locale qualunque, ma in chiesa. Sono stati ripresi da un fan alla fine della messa nella Hillsong Church di New York City.

Il loro viaggio a New York arriva dopo gli ultimi rumor relativi alle loro mancate nozze religiose. Page Six aveva riferito che i due si sarebbero sposati il 28 febbraio. Un matrimonio a Los Angeles, che sembra però saltato. Ora, secondo People, si preparando per un matrimonio in qualche luogo tropicale. Alle Bahamas sono legati perché lì avevano annunciato al mondo il loro fidanzamento. Non è escluso che vogliano tornarci per un evento così speciale come le nozze.

Justin e Hailey amano entrambi le destinazioni tropicali. Attualmente stanno esaminando le opzioni per un matrimonio in un luogo tropicale”, ha riferito a People una fonte vicina al cantante. Anche se inizialmente sembrava che la coppia stesse organizzando una festa invernale, avrebbero deciso di “rimandare ad aprile, o maggio invece”, specifica la fonte. “Anche se sono già sposati, entrambi vogliono che il loro matrimonio sia perfetto,” aggiunge l’insider. “Hailey sta lavorando a stretto contatto con il proprio wedding planner e sta cercando di capire il tutto. È molto eccitata di pianificare il suo matrimonio”. Si parla di un matrimonio con 300 ospiti, tra cui Kylie Jenner, Travis Scott e Drake. Non escludiamo che a inficiare la cerimonia inizialmente programmata per febbraio sia stato il brutto tempo.

Potrebbero interessarti anche...