Categorie
celebrity

Irina Shayk ricorda i suoi esordi: “Vivevo con 40 euro a settimana”

NEW YORK – Irina Shayk ricorda gli esordi della sua carriera. La modella russa ha attraversato momenti molto critici dal punto di vista economico. Lo ha confessato lei stessa nel corso di un’intervista con Evening Standard Magazine.

Irina è sbarcata a Parigi quando aveva 20 anni. “Non avevo idea di che cosa significasse sfilare”, ha rivelato al magazine britannico, “Non parlavo inglese, ma volevo mandare un po’ di soldi ai miei”. La top model ha vissuto con 40 euro a settimana in tasca. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Una cifra irrisoria, considerando quanto cara sia la vita nella capitale francese. Irina Shayk viveva in un appartamento insieme alle altre colleghe:

“La domenica ci dividevamo una ciotola di riso perché non avevamo i soldi per comprare altro cibo. Sono stati tempi davvero duri, ma tutto sommato felici”.

Una situazione ben diversa rispetto alla sua vita attuale. Oggi non solo è una delle modelle più pagate al mondo, ma anche una delle più invidiate. Il suo compagno è il divo hollywoodiano Bradley Cooper. Insieme hanno una figlia, Lea, che lo scorso febbraio ha compiuto un anno.

“Quando oggi torno a Parigi per lavoro ho un autista che mi viene a prendere e che mi porta in giro e alloggio in alberghi bellissimi. Ma le difficoltà iniziali mi hanno aiutato a capire che nella vita non c’è nulla di facile, né di scontato”.