Harry e Meghan, nessuna notizia sul royal baby prima di…

harry-meghan-nascita-royal-baby

LONDRA – Harry e Meghan potrebbero non dare notizia della nascita del royal baby appena dopo il parto. E’ questo quello che lascia intendere un comunicato rilasciato da Kensington Palace, che spiega la scelta dei Sussex di voler attendere prima di comunicare al mondo dettagli sul loro primo figlio. Solo dopo che festeggeranno l’ultimo arrivato in famiglia saranno pronti a farlo con il resto del mondo. Nessun annuncio alla Kate e William fuori dalla clinica per intenderci. Harry e Meghan vogliono proteggere la loro privacy fino all’ultimo.

“Una decisione personale” si legge nella nota, che non stupisce. Non solo Harry non è l’erede al trono e quindi lui e la moglie possoni avere maggiore autonomia nelle scelte, ma già solo l’aver detto addio alla vita di Londra per trasferirsi a 40 chilomentri dalla capitale testimonia che i Sussex non vogliono essere protagonisti e oscurare i Cambridge.

L’ex attrice vorrebbe dare alla luce il suo primo bebè a Frogmore Cottage, la nuova casa che condivide con Harry nella tenuta del Berkshire. Anche la regina Elisabetta, nata a Mayfair nella casa dei suoi nonni, ha partorito i suoi quattro figli tra Buckingham Palace e Clarence House. Ma, come ormai suol dirsi, “erano altri tempi”. Eppure, quei “tempi” sono tornati.

In questi ultimi anni il parto a casa è tornato di moda, soprattutto in America, dove fioccano in rete video di condivisione di “home birth”, soprattutto parti in acqua. Fonti d’oltre oceano riferiscono che la duchessa, nota yoga addicted, gode di ottima salute e non vede motivi per cui non possa partorire al sicuro nella privacy del suo cottage. “È la sua scelta preferita,” riferisce un amico della coppia, “ma ovviamente dipende da come le cose saranno al tempo debito.”

Potrebbero interessarti anche...