Categorie
celebrity

Harry non supporterà Meghan per la campagna pro voto in Usa

Il principe Harry non supporterà pubblicamente la moglie Meghan Markle nella campagna pro voto in Usa, secondo il Telegraph.

Il Duca del Sussex, che non può votare alle elezioni di novembre, non si unirà alla missione dell’ex attrice, che ha già iniziato a invitare gli americani ad esercitare il loro diritto.

Harry non dovrebbe essere coinvolto per rispetto della posizione neutrale della sua famiglia sul voto e più in generale per la mancata intromissione negli affari politici dei reali britannici.

Meghan è stata tra gli ospiti dell’evento online United State of Women e When We All Vote la scorsa settimana, in cui ha detto:

“Questa settimana stiamo commemorando il 100° anniversario del 19° emendamento, che ovviamente ha dato alle donne il diritto di votare, ma non a tutte le donne e in particolare non a quelle donne di colore”.

“Mentre guardiamo le cose oggi, anche se ci sono voluti decenni in più perché le donne ottenessero il diritto di voto, anche oggi stiamo osservando così tante donne in diverse comunità che sono emarginate”.

“Ancora stanno lottando per vedere quel diritto realizzarsi. E questo semplicemente non va bene”.

Meghan ha aggiunto: “È una ragione in più per ognuno di voi di essere là fuori a sostenersi a vicenda per capire che vale la pena combattere questa lotta”.

“E dobbiamo essere tutti là fuori a mobilitarci per far sentire la nostra voce perché in questo frangente, se non siamo parte della soluzione, siamo parte del problema”.

“Se non vai là fuori a votare, allora sei complice. Se sei compiacente, sei complice”.

La nuova vita di Harry e Meghan.

Harry e Meghan hanno lasciato Los Angeles e si sono trasferiti a Montecito, contea di Santa Barbara, in California.

La coppia si è trasferita nella nuova casa da 14 milioni di euro già lo scorso luglio.

La scelta di dire addio alla Città degli Angeli non è casuale: la coppia vuole vivere lontano dagli obiettivi dei fotografi e tutelare la privacy del loro bambino, Archie.