Da JLo alla regina Elisabetta: le strane ossessioni delle celebrities

Da JLo alla regina Elisabetta: le strane ossessioni delle celebrities

ROMA – Jennifer Lopez  è ossessionata dal bianco, non a caso indossa quasi sempre abiti di questo colore e pretende che le pareti dei camerini in cui si trova, così come i tavoli e le tovaglie, siano tali. La regina Elisabetta ha qualche problemino con il numero 13, lo teme al punto che nel 1965, in visita a Duisburg (Germania), ordinò di far cambiare il binario d’arrivo del suo treno, da 13 a 12A. Paris Hilton  invece è particolarmente affezionata all’11: “Ogni volta che leggo sull’orologio 11.11, esprimo un desiderio”. Colin Farrell, quando inizia a girare un film, il primo giorno indossa sempre mutande con trifogli irlandesi.

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama non ha nascosto la sua passione per gli amuleti: nel 2008 rivelò di portare sempre con sé un braccialetto di un’ex soldato tornato dall’Iraq e un dio a forma di scimmia proveniente dall’India. La tennista Serena Williams si fa sempre la doccia con le sue ciabatte preferite, prima di affrontare un match. Il campione del calcio Cristiano Ronaldo prima di ogni partita è solito indossare la calza destra e poi la sinistra e mai viceversa. L’ex modella tedesca Heidi Klum è inseparabile dal suo dentino da latte.

In Italia, ci sono vip che hanno ammesso di essere ricorse alla cartomante in momenti particolari della loro carriera, come Antonella Clerici, che la consultò prima della conduzione di Sanremo. Valeria Marini, opta per il bagno nell’acqua e sale. L’attrice Isabella Ferrari invece, lo sparge sotto il letto in funzione anti-sfiga. La schermitrice Valentina Vezzali, cerca sempre di indossare qualcosa di rosso quando è in gara.

Potrebbero interessarti anche...