Charlotte Casiraghi al Met Gala: look total black

charlotte-casiraghi-news-sfilata

NEW YORK – Charlotte Casiraghi non ha mancato l’appuntamento con l’ultimo Met Gala. La monegasca era tra le celebrities presenti all’inaugurazione di “Camp: Notes on Fashion“, la mostra del Costume Institute che, complice la sponsorizzazione di Gucci, aprirà i battenti per tre mesi il 9 maggio al Metropolitan Museum di New York. La figlia di Carolina di Monaco ha indossato un abito nero firmato Saint Laurent, maison di cui è testimonial. Un outfit decisamente semplice se comparato a quello delle altre star presenti, ma in perfetto stile YSL (guarda la foto nel link in fondo alla pagina).

“Camp” viene dal francese “se camper”, atteggiarsi, e fu usata per la prima volta nel 1671 in una commedia di Moliere. “E’ troppo di tutto, troppe paillettes, troppe rouche, troppe piume. E’ la sovversione dello status quo, ma anche generosità, munificenza”, spiega il curatore Andrew Bolton, mentre per il direttore creativo di Gucci Alessandro Michele, uno dei “padrini” dell’iniziativa con Anna Wintour, Lady Gaga, Harry Styles e Serena Williams, quelle quattro lettere “ci insegnano nella loro banalità’ quanto sia importante sentirsi liberi di esprimersi attraverso il modo di vestire”.

Intanto il principato di Monaco attende le nozze di Charlotte Casiraghi, che è prossima al matrimonio con il compagno Dimitri Rassam. Qualche mese fa la stampa rosa li aveva dati in crisi, ipotesi smentita dai diretti interessati, che sono apparsi all’ultimo Ballo della Rosa più complici che mai. Lo scorso ottobre è nato anche il primo figlio della coppia sebbene entrambi siano già genitori. Charlotte si un bambino nato dalla relazione con l’attore Gad Elmaleh mentre Dimitri ha una figlia nata dalle nozze con la modella russa Masha Novoselova. Intanto all’ultimo red carpet del Met la figlia di Carolina ha preferito arrivare da sola, segno della sua indipendenza, che ha sempre caratterizzato il suo modo di essere.

Potrebbero interessarti anche...