Categorie
celebrity

Charlotte Casiraghi, Meghan Markle, Jessica Chastain: passione verde

Charlotte Casiraghi, Meghan Markle, Jessica Chastain: tre celebrity bellissime che hanno in comune non solo la bellezza, ma anche la passione per il colore verde. La monegasca lo ha scelto in varie occasioni, così come le due attrici americane.

Meghan ha indossato un tubino verde per le prime foto ufficiali con il principe Harry, con il quale convolerà a nozze il prossimo maggio. Ma la vera green addicted è Jessica Chastain, che agli ultimi Critics’ Choice Awards ha scelto un meraviglioso abito verde firmato Vionnet, che metteva in risalto la sua chioma rossa e la carnagione chiarissima, da sempre il cavallo di battaglia della diva.

Il verde è il colore della speranza, della vitalità, della natura, del mondo vegetale. Trasmette energia, positività e allo stesso tempo calore. Lo sanno bene le star che lo sfoggiano sul red carpet (tra queste anche Angelina Jolie).

Quanto alla vita privata di Charlotte Casiraghi, Meghan Markle, Jessica Chastain, i loro cuori sono tutti impegnati. La prima è legata al produttore cinematografico Dimitri Rassam. La secondo sposerà il principe Harry a maggio. Jessica Chastain si è sposata il 10 giugno 2017 con il conte Gian Luca Passi di Preposulo, manager di Moncler, a Carbonera. Circa 200 gli invitati tra cui i divi: Al Pacino, Anne Hathaway ed Emily Blunt. Nel corso di un’intervista con Elle, Jessica Chastain ha spiegato come per lei sia difficile parlare dei suoi sentimenti:

“Se metto in piazza la mia vita sentimentale, i media parleranno solo di questa e non più del mio lavoro di attrice. Ancora peggio quando anche il tuo compagno è famoso. Il successo chiama il successo e i paparazzi sono dappertutto. Ricordo un’intervista a Jennifer Garner, dove le rivolgevano unicamente domande sulla sua maternità e su Ben Affleck. Rimasi scioccata. Per questo motivo, da tempo, ho deciso di frequentare e di innamorarmi solo di persone qualunque. L’amore dura ancora di più quando non lo spiattelli sui giornali”.