Categorie
celebrity

Charlène di Monaco rompe il protocollo: taglio punk rock

Charlène Wittstock ha partecipato alla cerimonia dell’albero di Natale al Palazzo di Monaco, mostrando in anteprima al mondo un taglio di capelli che entrerà della storia dei royal.

La moglie del principe Alberto ha optato per una capigliatura molto corta con una rasatura laterale, che ricorda il look dei cantanti punk rock.

Fino a qualche giorno fa la principessa ha sfoggiato un caschetto con frangia.

Un bob Anni 20 che non è passato inosservato al ballo di Natale (Bal de Nöel 2020) della fondazione benefica che porta il suo nome.

Charlène e il marito si sono sposati il 1º luglio 2011 con rito civile nella Sala del Trono del Palazzo dei Principi a Monaco Vecchia.

Con il matrimonio l’ex nuotatrice è diventata ufficialmente principessa consorte (la prima a ricoprire tale titolo dalla morte di Grace Kelly nel 1982) e ricevendo il titolo di Sua Altezza Serenissima.

Il 10 dicembre 2014 la principessa ha dato alla luce due gemelli, una femmina e un maschio, rispettivamente Gabriella Thérèse Marie e Jacques Honoré Rainier.

Jacques è il primo in linea di successione al trono monegasco.

Charlotte Casiraghi, l’altra anima ribelle della famiglia reale.

La figlia di Carolina di Monaco è diventata in questi ultimi anni un’icona di stile ed eleganza.

Musa Gucci, Chanel e Saint Laurent, Charlotte non ha mai ostentato la sua bellezza, ma questo non le ha vietato di essere considerata una delle donne più eleganti del pianeta.

Anche in fatto di scelte stilistiche, la monegasca ha sempre amato osare. optando per outfit che hanno dettato tendenza prima ancora di diventare popolari.

Dopo la sua ultima gravidanza la nipote di Grace Kelly si è diretta verso uno stile più low profile, scegliendo molto spesso jeans e camicia.

Questo cambio è andato di pari passo con il suo impegno intellettuale nel mondo della filosofia, che ha avuto il suo apice nella pubblicazione del libro “Arcipelago delle Passioni“, scritto con il filosofo Robert Maggioni.