Categorie
celebrity

Carlo Conti, chi la moglie: Francesca Vaccaro, età, figlio FOTO

Carlo Conti (età: 56 anni, altezza 1,75 m) conduce la nuova edizione di Tale e quale show. Conti è nato a Firenze il 13 marzo 1961. Figlio di Giuseppe e Lolette, cresce senza il padre che muore quando Carlo aveva 18 mesi. Dopo aver ottenuto un posto in baca decide di lasciare tutto per dedicarsi alla sua vera passione, la musica. Tifoso della Fiorentina, prima di sposare nel 2012 la sua attuale moglie, Francesca Vaccaro, 11 anni più giovane, ha avuto una relazione con Francesca Morise, conosciuta durante la conduzione de L’eredità. L’8 febbraio 2014 Conti è diventato padre di Matteo, figlio nato dal matrimonio con Francesca, la donna della sua vita. Per lei ha speso parole bellissime dal palco dell’Ariston, dove per tre anni Carlo è stato il padrone di casa, rivelandosi uno dei migliori conduttori di sempre. Conti ha reso noto che non sarà lui al timone della prossima edizione.

“Sanremo? Non ci sarò. Baglioni farà un grandissimo lavoro”. Poi ha aggiunto: “Io per ora non sono previsto”. A questo punto gli si fa notare quel ‘per ora’ che il conduttore è lasciato sfuggire e gli viene chiesto: neanche per una serata come ospite? “Nessuno mi ha chiamato, e comunque non credo che mi chiameranno, giustamente”.

Per quel che riguarda il rapporto con la moglie Francesca, Carlo Conti ha detto:

“Prima di conoscerla, ero malato di ‘dongiovannite’. Quando l’ho conosciuta, l’insopprimibile desiderio di amare più donne possibile si è trasformato nell’aspirazione ad amarne una sola. Possibilmente per sempre””, ha dichiarato Carlo Conti rispetto alla sua vita privata prima di convolare a nozze con Francesca, professione costumista.

Rispetto alla paternità e al figlio Matteo, Carlo Conti ha raccontato:

Matteo è il mio orgoglio, il mio spettacolo più bello. Ogni piccola nuova cosa che fa è una conquista. Altro che guardare la televisione, è lui lo show più bello. Certe volte, a tavola, io e mia moglie passiamo un tempo infinito a guardarlo, senza dire niente”.