Categorie
celebrity

Belen Rodriguez: “Amarti è folle” era destinata a Chiara Galiazzo?

MILANO – Belen Rodriguez: “Amarti è folle” era destinata a Chiara Galiazzo? Secondo quanto riportato da Blogo, la canzone d’esordio di Belen come cantante, non era in principio stata scritta per lei, ma per un’altra cantante, Chiara.  Si tratta della colonna sonora del film di cui la Rodríguez è protagonista, “Non c’è due senza te”:

“La prima opzione era Chiara Galiazzo -si legge sul sito- C’è chi ha scritto che la canzone fosse destinata ad Emma […] Non ho mai studiato canto. Sono cresciuta con mio padre Gustavo che suonava la batteria in una famosa band in Argentina, poi ha mollato tutto per amore di mia madre. Ad un certo punto Zampaglione ha detto: “Perché non la facciamo interpretare a Belen che sui social va molto bene?”.

Belen spiega anche il motivo per cui ha accettato la sfida di cantare il pezzo:

“Ho letto il testo e me ne sono innamorata. E così ci siamo ritrovati subito in sala di registrazione e poi nella top ten di iTunes. E’ stata anche una gratificazione perché io non ci guadagno quasi niente, non è assolutamente un’operazione commerciale ma una ricompensa artistica”.

A quanto pare la showgirl avrebbe anche rifiutato di presentarsi a Sanremo in qualità di concorrente quest’anno:

“Ogni anno mi hanno chiesto di andare a Sanremo come concorrente ma ho sempre rifiutato. Me l’hanno domandato anche per questa edizione. Ma è successo qualcosa che ha bloccato tutto e non sono più andata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.