Asia Argento: “Sono una madre sola, con i padri che non aiutano”

Asia Argento: "Sono una madre sola, con i padri che non aiutano"

ROMA – Asia Argento parla della sua vita di mamma nel corso di un’intervista con Quotidiano.net. L’attrice ha due figli: il 20 giugno 2001 è diventata mamma di Anna Lou, nata dalla relazione con il cantante Morgan.il 15 settembre 2008 è nato il suo secondogenito, Nicola Giovanni, figlio del regista Michele Civetta, con il quale Asia è stata sposata e dal quale si è separata. Nessuno dei due padri sembra essere un genitore modello:

Sono una madre sola, con i padri che non aiutano: non parlo di soldi ma di presenza. Ho trovato due uomini su due che non si prendono le loro responsabilità“. Morgan è un buon padre? Per l’attrice no: “Macché, lasciamo perdere. E io a prendermi la croce e portarla: e me la porto anche allegramente. Meglio sola con due bimbi meravigliosi che con un uomo fra le scatole”, spiega.

Asia Argento è attualmente legata a Anthony Bourdain, 61 anni, cuoco e scrittore statunitense. Di lui dice:

“Con Anthony sono felice. Finalmente un uomo, non un pappamolle. È colto, intelligente, mi lascia i miei spazi e dà rispetto e collaborazione. È una bella persona. Matura, ma non per l’età. Forse l’uomo matura verso i 50 anni, e la donna a 40. Io sto iniziando”.

Asia Argento, figlia del celebre regista Dario, si sente una donna fortunata. Lei che ha fatto della trasgressione un cavallo di battaglia, nell’intervista mostra il suo lato più sensibile e umano:

“Sono fortunata: ho sempre scelto quello che volevo fare. Ho detto di no a fiori di registi, che poi non mi hanno più chiamata, come Virzì, Bellocchio, Salvatores: ma in quel caso il personaggio non mi convinceva, non potevo mica farlo. Non mi sono mai unita alle cricche, agli amici degli amici. E l’ho pagata”.

Potrebbero interessarti anche...