Angelina Jolie si fa togliere ovaie. Rischio di tumore anche li

LOS ANGELES – Dopo la rimozione ai seni, ora Angelina Jolie vuole farsi togliere anche le ovaie per paura di un cancro.

Solo due giorni fa la notizia secondo cui Angelina Jolie si è fatta togliere entrambi i seni per paura di poter sviluppare un tumore, ecco che il settimanale “People” lancia una nuova notizia: l’attrice “sta bene” e avrebbe già in programma un’operazione per l’asportazione delle ovaie.

Come ha spiegato la stessa Jolie in una intervista al New York Times, per lei il rischio di tumore al seno e alle ovaie p molto alto in quanto è portatrice del gene “BRCA1″.

La Jolie aveva rivelato al New York Times: “Ho iniziato con i seni in quanto i miei rischi di tumore alle mammelle sono decisamente più alti di quelli di sviluppare il cancro alle ovaie e l’intervento chirurgico è più complesso”.

Secondo People, che dedicherà all’odissea dell’attrice la storia di copertina del prossimo numero – “alcuni medici raccomandano che le pazienti si sottopongano a questo intervento (quello alle ovaie, ndr) entro i 40 anni o comunque quando una donna ha già avuto figli, in quanto l’operazione può far scattare la menopausa anticipata”.

Dopo la rimozione delle ovaie la star – che oggi ha 37 anni – non potrà più avere figli biologici.

Potrebbero interessarti anche...