Categorie
celebrity

Adele, il libro che ha ispirato la sua trasformazione

La cantante Adele ha svelato via social il libro che l’ha ispirata a cambiare il suo approccio alla vita.

Nei mesi scorsi i fan della cantante britannica è apparsa visibilmente cambiata dal punto di vista fisico, ma anche mentale a giudicare dal suo sorriso.

Sembra che un aiuto alla sua trasformazione sia arrivato anche dalla lettura, come svelato dall’artista sulla sua pagina Instagram.

Adele ha letto “Untamed” di Glennon Doyle, un volume che avrebbe avuto su di lei un effetto benefico.

Ecco cosa ha scritto:

“Se sei pronto, questo libro ti scuoterà il cervello e farà urlare la tua anima. Sono così pronta per me stessa dopo aver letto questo libro! È come se fossi appena entrata nel mio corpo per la prima volta. Meno male (…)!”.

“Leggi questo libro e tieni a portata di mano un evidenziatore per prendere appunti perché vorrai fare riferimento ad esso, fidati di me!”.

“Non ho mai saputo di essere l’unica responsabile della mia gioia, felicità e libertà!!” Chi sapeva che la nostra liberazione libera coloro che ci circondano? Perché non l’ho fatto!! (…)”.

Adele e la dieta Sirt.

Adele segue da  tempo una dieta che prevede circa 1000 calorie al giorno nel suo caso, oltre ad un lavoro fitness di pilates ed eserciti.

Il regime alimentare, noto come dieta Sirt è stato ideato dai nutrizionisti Aidan Goggins e Glen Matten.

Si basa sulla stimolazione delle sirtuine, un gruppo di geni capaci di stimolare il metabolismo e bruciare i grassi, provocando la perdita di peso (i geni della magrezza).

La dieta è affascinante perché questi geni della magrezza, le sirtuine, si attivano con alimenti molto gradevoli come cioccolato, vino rosso, olio extravergine di oliva, noci, mirtilli, fragole, grano saraceno e peperoncino.

Naturalmente come tutti i regimi alimentari orientati alla perdita di peso vanno personalizzati e applicati sotto controllo medico.