Come lucidare i mobili in vimini e bambù grazie a un limone

ROMA – E’ arrivata l’estate e avere in giardino dei mobili in vimini, rattan o bambù, belli lucidi e puliti è una bella soddisfazione. Pulirli però non è facile, soprattutto negli intrecci, e si corre il rischio di romperli. Inoltre dopo aver accumulato sporcizia e polvere per tutto l’anno il compito è ancora più arduo. Ecco però un modo pratico per rimetterli a nuovo.

Occorre solo un po’ di tempo, dei limoni, un panno morbido che non lasci peli e dell’acqua, preferibilmente tiepida.

Innanzitutto posizionate il mobile che volete lucidare su un foglio di giornale o un pezzo di plastica: così eviterete di sporcare i pavimenti con il succo di limone. Quindi tagliate alcuni limoni a metà e teneteli a portata di mano.

Afferrate mezzo limone e sfregatelo bene su tutte le superfici, avendo cura di non insistere troppo sugli intrecci più fragili.

Una volta passato il limone (vedrete i risultati perchè avrà reso i mobili oltre che puliti e sgrassati anche belli lucidi) prendete la bacinella con acqua tiepida, immergeteci il panno, strizzatelo e quindi ripassate i mobili per rimuovere i residui di limone, affinchè non restino appiccicosi. Lasciate asciugare all’aperto e rimarrete sorpresi del risultato ottenuto.

Potrebbero interessarti anche...