Spazio e materiali, consigli per arredare il vostro giardino

ROMA – Spesso curiamo in ogni minimo dettaglio l’arredamento delle nostre case ma tendiamo a tralasciare quello del nostro giardino, acquistando magari mobili per esterni senza né capo né coda e ottenendo quindi un effetto di disordine. Il giardino è invece il primo luogo che i nostri ospiti vedono prima di entrare in casa nostra e quindi rappresenta un po’ il nostro biglietto da visita.

Come per l’arredamento delle stanze della nostra casa l’ideale sarebbe quello di acquistare tutti arredi dello stesso materiale o abbinare materiali diversi con armonia, in base allo stile ed ai materiali con i quali è stata costruita la nostra casa. In una casa di campagna o in una casa antica conviene orientarsi verso componenti in ferro, legno o rattan, mentre plastica e alluminio vanno bene in case più moderne, hanno infatti il vantaggio di costare meno, essere più leggeri degli altri materiali e necessitano di limitata manutenzione.

Ma per creare uno spazio piacevole e soprattutto vivibile è fondamentale valutare bene gli spazi che si hanno a disposizione e scegliere l’arredo giusto, è meglio scegliere pochi elementi decorativi o arredi utili per viverlo e renderlo confortevole ed evitare di riempirlo troppo.

Anche la collocazione del verde è molto importante ma è da valutare il tempo che abbiamo a disposizione per la cura, infatti se non possiamo dedicarci troppo al giardinaggio è meglio evitare di creare aiuole fiorite e di piantare troppe piante che vanno poi potate regolarmente, meglio optare per un bel prato e magari una siepe.

 

Potrebbero interessarti anche...