I gesti di affetto nella coppia sono legati a vite più sane e lunghe

I gesti di affetto nella coppia sono legati a vite più sane e lunghe

12 Marzo 2022 - di Silvia

Le “coccole” tra partner cementano il rapporto ma non solo. I momenti pieni di umorismo e affetto portano la coppia a sincronizzarsi biologicamente perché i due cuori battono insieme. Questo porta a migliori prospettive di salute rispetto a controparti più litigiose. Lo suggerisce una nuova ricerca della UC Berkeley, citata da Medical X Press. I risultati, pubblicati sul Journal of Personality and Social Psychology, si basano su osservazioni di laboratorio di 154 coppie sposate di mezza età e anziani.



La risonanza di positività si verifica quando due persone sperimentano momentaneamente un’ondata biologica e comportamentale reciproca di calore, umorismo e affetto e raggiungono un senso di unità. Ma paura, ansia e insicurezza possono bloccare questo senso di connessione. I ricercatori hanno identificato i momenti in cui la frequenza cardiaca di entrambi i partner è rallentata o accelerata contemporaneamente quando esprimevano emozioni positive.

“Ci siamo concentrati su quei momenti fugaci in cui ci si accende insieme e si sperimenta gioia, vicinanza e intimità improvvise”, ha affermato l’autore dello studio, Robert Levenson, professore di psicologia alla UC Berkeley. “Quello che abbiamo scoperto è che avere questi brevi momenti condivisi, noti come ‘risonanza di positività’, è un potente predittore di quanto saremo sani in futuro e per quanto tempo vivremo”, ha aggiunto. “Le coppie nello studio variavano notevolmente in queste misure di risonanza di positività, con alcune coppie che mostravano dozzine di momenti di sincronia emotiva e fisiologica e altre che ne mostravano pochi o nessuno”, ha detto Levenson.

Coppia, al primo appuntamento i cuori sincronizzati dalla chimica.

Quando due persone provano una chimica istantanea al primo appuntamento, i loro cuori iniziano a battere in sintonia. Più che sulla gestualità del corpo che si armonizza, sulle risate, l’attrazione sembrerebbe quindi essere basata su una sincronia fisiologica. Lo ha rilevato una ricerca dell’Università di Leiden, in Olanda, pubblicata sulla rivista Nature Human Behaviour. Le coppie che volevano rivedersi e in cui i due partner si valutavano a vicenda come attraenti tendevano a essere quelle che sviluppavano una sincronia fisiologica. La loro frequenza cardiaca ha iniziato ad accelerare e rallentare un sincronia.

Tags