Il miglior antirughe? Una bevanda “spaziale”