Labbra da red carpet con tutte le sfumature del rosso: è la “bloody mouth”

ROMA – Il colore dell’inverno è sulle labbra, declinate in tutte le sfumature del rosso. Il picco del freddo deve ancora arrivare, avvertono i meteorologi. E così per scaldare le serate la moda accende la bocca. Dal color vino al melograno, dal prugna al viola, dal bordeaux al cioccolato, dalla mora fino al classico, eterno rouge-noire di Chanel.

Il rosso è d’obbligo. Purché sia scuro. Bocciate le sfumature tendenti all’arancio o simili. La parola d’ordine è “bloody mouth”: labbra gotiche, neopunk, ma sempre eleganti.

Per evitare sbavature, in ogni senso, fondamentale la matita per il contorno labbra: nera, marrone o viola. E il correttore per disegnare i contorni, di un colore più chiaro se le labbra sono sottili.

Sui red carpet di tutto il mondo le “bloody mouth” impazzano: da Laura Chiatti a Valentina Cervi, da Keira Knightley a Scarlett Johansson. Labbra “di sangue”, e il nostro red carpet sarà fatto.

Potrebbero interessarti anche...