Metodo Gwyneth Paltrow per combattere cellulite

Combattere la cellulite in vacanza, seguendo l’esempio di Gwyneth Paltrow? Non è fantascienza, né possibile solo alle star di Hollywood. Basta seguire il programma di fitness e dieta della protagonista di Sliding Doors.

Perché anche la bellissima Gwyneth ha dovuto fare i conti con i chili di troppo, e soprattutto con la buccia d’arancia. E’ successo, come ha confessato lei stessa ai media americani, dopo la nascita del secondo figlio Moses.

Per tornare in forma l’attrice ha seguito un programma di trattamenti intensivi realizzato con la personal trainer delle star Tracy Anderson, e un regime alimentare ideato dal medico di origine indiana Nish Joshi.

Il programma dietetico messo appunto da Gwyneth e dal dottor Joshi prevede una drastica riduzione dello zucchero. Al suo posto si possono assumere miele o sciroppo d’agave. Pochi anche i grassi concessi: solo l’olio d’oliva crudo, frutta secca, semi di girasole, e tra i latticini soltanto formaggi freschi di capra e pecora.

Come carne si possono mangiare solo quelle bianche, pollo e tacchino. Consentiti il salmone e le uova. Ma soprattutto consigliati i germogli, i legumi, i cereali integrali, frutta e verdura.

Da bere il meglio sono le tisane di tarassaco e il tè verde.

Per quanto riguarda l’allenamento fisico sono previste sei sedute settimanali. Ogni lezione inizia con lo stretching, per poi passare ad esercizi aerobici per 60 minuti e 20 minuti di esercizi alle macchine, con serie di almeno 50 ripetizioni. Un’avvertenza: gli esercizi vanno cambiati spesso, per non permettere ai muscoli di abituarsi.

Potrebbero interessarti anche...