Categorie
bellezza

Cellulite, 6 consigli per combatterla

Cellulite, 6 consigli per combatterla. Il caso di Kim Kardashian, fotografata in spiaggia senza phoshop, con la buccia d’arancia in vista, ha fatto gridare allo scandalo. Ben centomila fan hanno abbandonato la prezzemolina americana. E viene da domandarsi: davvero pensavano che Kim, per quanto bella, non avesse la cellulite?

Questo problema affligge l’80 per cento delle donne. Eliminarla del tutto in molti casi è impossibile, ma ridurla si può.

Ma cos’è esattamente la cellulite? Lo spiega il sito Runtastic: 

La cellulite è un tessuto di grasso che si accumula sottopelle in particolare nelle zone del sedere e delle cosce. A esserne più colpite sono le donne perché la loro pelle è più fine rispetto a quella maschile e perché nel tessuto sottocutaneo di un uomo le cellule adipose e le fibre di collagene sono intrecciate e formano come una rete; nel corpo femminile invece fibre e cellule sono parallele e i tessuti sono meno stabili e le cellule adipose riescono ad oltrepassare le fibre e a venire in superficie più facilmente. Gli uomini con carenza di androgeni possono altrettanto avere della cellulite.

Le cause della cellulite sono in parte ereditarie in parte ormonali (nel periodo pre-mestruale è ancora più evidente per colpa degli ormoni). Ma anche uno stile di vita disordinato aumenta le possibilità di avere la cellulite.

Vediamo allora insieme come risolvere questo inestetismo.

Mangiare in modo equilibrato può aiutare a perdere peso e anche a contrastare la cellulite. È importante perché le cellule adipose possono anche ostruire i vasi sanguigni e ostacolare il flusso della circolazione, rallentando il metabolismo e alterando il drenaggio linfatico. Questo rende la pelle ancora più ruvida e poco elastica e le cellule di grasso ancora più visibili. Meglio evitare fast food e cibi grassi o fritti, alcol e zucchero, nemici della pelle liscia e anche del peso forma!

Ed ecco qualche consiglio per sconfiggere la cellulite:

  1. Bere a volontà: l’acqua e le tisane senza zucchero, ma anche il tè, aiutano ad eliminare le scorie e a trasportare nutrienti vitali.
  2. Ridurre il sale: il sodio causa ritenzione idrica. E i tessuti gonfi rendono più visibile la buccia d’arancia.
  3. Via libera al potassio: questo minerale stimola il trasporto di ossigeno e di nutrienti e l’eliminazione delle scorie, riparando e rinnovando le cellule. Consigliate quindi albicocche, banane, patate, zenzero e carciofi, tutti ricchi di potassio, ma anche frutta secca, ricca di vitamina E.
  4. Abbondare con la vitamina C:  peperoni e kiwi, ma anche agrumi e pomodori, solo per fare qualche esempio, contengono questa importante vitamina che stimola la produzione di collagene che ostacola la cellulite.
  5. No alle diete yo-yo: si perderà anche peso, ma lo si riacquista poco dopo, danneggiando la pelle e perdendo muscoli.
  6. Connettere i tessuti: rassodare è la parola d’ordine per combattere attivamente la cellulite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.