Categorie
bellezza

Capelli lunghi e sani, tutti gli alimenti alleati

Ci sono una serie di alimenti che contengono vitamine e minerali specifici per aiutare i tuoi capelli a crescere lunghi e sani. Sia chiaro: nessun effetto miracoloso, solo l’evidenza che anche la dieta ha una sua importanza nella cura della chioma. Vi elenchiamo una serie di cibi alleati.

Partiamo dal pollo. Il dietista Ro Huntriss ha spiegato al sito Hello! che “Il pollo o altri alimenti ad alto contenuto proteico sono essenziali per la crescita dei capelli sani. Le proteine ​​agiscono come elementi costitutivi di tutte le nostre cellule, comprese le cellule dei nostri capelli e il cattivo apporto proteico è stato collegato alla caduta dei capelli”. Da mettere nel carrello anche le uova, che sono ricche di proteine ​​ma anche di biotina.

Il pesce grasso. I grassi salutari sono una parte importante di ogni dieta e gli acidi grassi omega-3 sono buoni sia per il cuore che per la chioma, la pelle e gli occhi. Il pesce può essere una buona fonte di omega 3 e vitamina D, che può migliorare la salute dei capelli. Si può variare tra salmone, sgombro, tonno, aringa, sardine. Alimenti con vitamina D. Alcune ricerche suggeriscono che la vitamina D può aiutare a migliorare la crescita dei capelli. Dove trovarla: cereali da colazione, succo d’arancia, yogurt, bevande di soia, pesce grasso, fegato di manzo, formaggio, funghi.

“Le noci del Brasile sono una buona fonte dietetica di selenio, che è un potente antiossidante che aiuta a mantenere il nostro corpo e le nostre cellule sane, incluso il mantenimento di un cuoio capelluto sano”, specifica Ro. L’avocado, con tutta la sua vitamina E, è un motore per la crescita dei capelli in quanto questo composto migliora la circolazione sanguigna e quindi aiuta i follicoli piliferi a lavorare in modo più efficiente.

Gli spinaci sono ricchi di sostanze nutritive dal folato al ferro e alle vitamine A e C, che possono favorire la crescita dei capelli. Non trascurare anche la quinoa, così come i semi di girasole, le arance, le papate dolci, le carote, i peperoni gialli.