bambini

Smog, per i bambini a rischio le funzioni polmonari

STOCCOLMA – Se pensate di fare un favore a vostro figlio portandolo in giro con il passeggino ricredetevi: potrebbe essere molto più nocivo che altro. Almeno se il giro in questione avviene per strade e marciapiedi, con il piccolo ad altezza tubo di scappamento. 

Una ricerca dell’Institute of Environmental Medicine del Karolinska Institutet (Stoccolma) mette in guardia dai rischi dello smog, che possono colpire anche gli adulti che vanno a fare jogging, pensando di farsi del bene, ignari dei pericoli.

Ma sono in particolare i bambini, soprattutto fino agli otto anni e soprattutto se asmatici o allergici, a correre i rischi maggiori: il pericolo più grande, avvertono da Stoccolma, è quello di compromettere le funzioni polmonari, con effetti negativi a lungo termine sulla loro salute respiratoria.

 

 

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.