Giocattoli e bimbi, attenzione alle parti magnetiche

NEW YORK – Attenzione ai giocattoli per i bambini, soprattutto se hanno delle piccole componenti magnetiche. L’allarme arriva da oltre oceano, da un articolo del New York Times e uno di Lancet.

I giochi per i più piccoli con piccole parti metalliche o magnetiche possono facilmente essere ingeriti dai bambini, che poi vanno operati per estrarre da loro questi pezzi di materiale.

Il rischio con i magneti, poi, è aggravato dal fatto che se ne vengono ingoiati diversi le calamite si attraggono tra loro, e possono intrappolare dei tessuti molli favorendo la formazione di fistole, cioè connessioni anormali. E le conseguenze in questi casi possono essere anche molto gravi.

Per di più il numero di giocattoli contenenti piccole parti magnetiche è in crescita, e si tratta spesso di giochi poco costosi, con parti magnetiche facilmente estraibili.

 

Potrebbero interessarti anche...