Valeria, miliardaria russa ricca e…pigra: “Sono troppo bella per lavorare”

Valeria, miliardaria russa bella e...pigra: "Sono troppo bella per lavorare"

LONDRA –  “Sono troppo bella per lavorare”: queste le parole di Valeria Guryeva, la nuora del 57enne multimiliardario oligarca russo Andrey Guryev, proprietario della più grande abitazione privata di Londra. Suo marito è il direttore generale di OAO Phosagro (società produttrice di fertilizzanti) e a quanto pare le permette di condurre una vita molto agiata al punto che non le passa minimamente per la testa di mettersi a lavorare.

Valeria è la nuora di Evgenia Guryeva, che in un anno ha guadagnato più delle dieci donne più ricche del Cremlino messe insieme. Lei e il marito – che con un patrimonio di 3,6 miliardi di euro è al 28° posto tra gli uomini più ricchi della Russia – sono i proprietari di Witanhurst, un palazzo costruito tra il 1913 e il 1920 con 25 camere da letto a Highgate, a nord-ovest di Londra. Secondo l’Evening Standard, nel 2012 Evgenia ha guadagnato 19 milioni di euro, mentre il marito ha dichiarato un reddito di soli 400.000 euro. FOTO INSTAGRAM.

Potrebbero interessarti anche...