attualità

Saldi, Codacons: “Italiani senza soldi, acquisti in calo del 15%”

Roma – “I saldi invernali al via da oggi 2 gennaio, faranno registrare una riduzione media degli acquisti del 15%”. Lo afferma il Codacons, sostiene di aver “monitorato la propensione ai consumi delle famiglie italiane durante il periodo di sconti”.

“Gli italiani non hanno più soldi da spendere, e la scelta di far partire i saldi subito dopo le feste di Natale e Capodanno appare una follia, perché le tasche delle famiglie sono state già svuotate – afferma il presidente del Codacons Carlo Rienzi – Solo il 40% delle famiglie potrà permettersi qualche acquisto durante i saldi, e la spesa media si attesterà sui 224 euro a nucleo familiare”.

“Il Codacons – scrive l’organizzazione – ricorda infine alcuni consigli pratici per evitare fregature durante i saldi: diffidate da sconti superiori al 50%; attenzione ai fondi di magazzino; confrontate i prezzi tra i vari negozi e conservate lo scontrino per eventuali cambi in caso di difetti del bene acquistato”.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.