Referendum Scozia, David Beckham per il “no”: “Dobbiamo rimanere uniti”

Referendum Scozia, David Beckham per il "no": "Dobbiamo rimanere uniti

LONDRA – David Beckham scende in campo per il referendum sull’indipendenza della Scozia, che si terrà questo giovedì. L’ex giocatore non solo si dichiara per il “no”, ma fa anche un appello a tutti gli scozzesi affinché scelgano di restare nel Regno Unito. Il campione ha scritto una lettera aperta in cui sostiene: “Ciò che ci unisce è più grande di ciò che ci divide”.

Sono contrarie al referendum anche altre celebrità come la scrittrice della saga di Harry Potter, J.K Rowling, il cantante David Bowie e i colleghi Mick Jagger David Gilmour, storico chitarrista dei Pink Floyd; poi ancora Judi Dench e Stephen Hawking. La pensano diversamente l’attore Sean Connery, tra coloro che vogliono l’indipendenza e la cantante Annie Lennox, favorevole ad una Scozia indipendente.

Potrebbero interessarti anche...