Miami: Linda si rifà il seno ma rimane paralizzata. Condizioni disperate

Miami: Linda si rifà il seno ma rimane paralizzata. Condizioni disperate

6 Febbraio 2014 - di Claudia Montanari

MIAMI – Sognava un seno più grande e invece adesso è paralizzata. Linda, una bella ragazza di 19 anni non era soddisfatta del proprio seno e voleva aumentarlo un po’. Ha così deciso di sottoporsi ad un intervento di mastoplastica all’ospedale Coral Gables di Miami convinta dal prezzo invitante dell’operazione: circa 2400 dollari per un intervento che di solito costa il doppio.



Durante l’operazione però qualcosa è andato storto e, per problemi legati probabilmente all’anestesia, Linda resta in coma per 3 mesi. Il cervello subisce danni irreversibili e, al risveglio, le condizioni della ragazza sono disperate. Linda non cammina, a malapena riesce a nutrirsi da sola, ha bisogno di un’assistenza continua 24 ore su 24.

Secondo quanto riferito dalla madre, ora Linda è in depressione e piange in continuazione. Nel frattempo, gli avvocati della famiglia stanno cercando un modo per dimostrare che si è trattato di un caso di malasanità.

Fonte: Tgcom24