Kate Middleton contro mamma Carole: l’offesa a Lady Diana

Kate Middleton, mamma Carole furiosa: "Lei e Pippa..."

LONDRA – Problemi a corte per Kate Middleton. La Duchessa deve affrontare un nuovo scandalo a causa della sua famiglia di origine. Carole Middleton, mamma di Kate, è riuscita a far alzare una nuova polemica in merito alla sua attività di business, il sito di Party Pieces. Secondo quanto si legge su molti tabloid inglesi, molti inglesi si stanno lamentando perché una nuova iniziativa di Party Pieces avrebbe offeso la memoria di Lady Diana.

Nello specifico, ad alzare la polemica è stata la scelta di mettere in vendita un costume per Halloween che porta il nome di “Zombie Princess”: si tratta di un abito da principessa completamente insanguinato che, come si legge sul Mirror, (che mostra anche le foto del costume) ricorda molto un abito indossato da Lady Diana, oltre al fatto che è apparso davvero molto “splatter”. Nella descrizione del vestito, che è in vendita sul sito di proprietà di Carole Middleton, si legge:

“Il nostro costume Zombie Sleeping Princess in rosa ha anche organi in vista. Questa principessa sarà la principessa più spaventosa in qualsiasi festa di Halloween”.

Considerando come la principessa Diana, la suocera di Kate Middleton, sia morta in un terribile incidente automobilistico nel 1997, molti critici non riescono a capire come abbiano fatto Carole e Michael Middleton a proporre un abito che, di fatto, mostra una principessa insanguinata con gli organi in mostra.

Simone Simmons, cara amica della principessa Diana, ha recentemente dichiarato a The Daily Star in un’intervista:

“Questo è assolutamente malato! Davvero una scelta discutibile e di cattivo gusto”

Una scelta aziendale considerata da molti inglesi davvero di poco gusto e che secondo i rumors non sarebbe piaciuta nemmeno a Kate Middleton. A quanto pare la Duchessa avrebbe riferito a mamma Carole il suo disappunto nell’idea di vendere questo tipo di abito per Halloween.

Non è la prima volta che il sito di proprietà dei Middleton finisce al centro di polemiche per via di alcune scelte di business discutibili. Poco prima del matrimonio tra Harry e Meghan lo scorso 19 maggio, Party Pieces è finito sotto l’occhio del ciclone per aver messo in vendita gadget appositi per il matrimonio reale. Scelta considerata da molti un vero e proprio “conflitto di interessi”.

Potrebbero interessarti anche...