India: ragazza rapita e stuprata, chiede aiuto, violentata da altro gruppo

India: ragazza rapita e stuprata, chiede aiuto, violentata da altro gruppo

KARAIKAL (INDIA) –  Aggredita e sequestrata da tre uomini, stuprata da uno di loro, poi abbandonata in strada e immediatamente aggredita da una seconda banda composta da 7 persone a cui la ragazza aveva chiesto aiuto e stuprata da 6 uomini. Ennesimo drammatico episodio di violenza in India. Una giovane donna di 20 anni è stata sequestrata e stuprata due volte da due gruppi distinti di uomini nello stesso giorno. La ragazza è ora ricoverata in gravi condizioni in ospedale.

L’episodio è avvenuto la vigila di Natale, nella zona di Karaikal dell’ex colonia francese di Pondicherry in Tamil Nadu (India meridionale). La polizia, secondo alcuni media intervenuta con un certo ritardo, ha arrestato 11 delle 15 persone coinvolte nel duplice stupro.

La giovane, di cui non si conosce l’identità, aveva accompagnato un’amica che doveva incontrare il fidanzato il 24 dicembre a Karaikal. Allontanatasi dai due per lasciarli in intimità, la ragazza è stata all’improvviso aggredita da un gruppo di tre uomini che l’hanno portata in un luogo appartato dove uno di loro l’ha stuprata.

Abbandonata in strada, la donna è stata nuovamente assaltata da una seconda banda, di sette persone, che l’hanno trascinata in un edificio abbandonato. Qui in sei hanno abusato di lei. Una volta entrata in azione, la polizia ha interrogato i testimoni identificando 15 persone, di cui 11 sono state arrestate alcune ore dopo. La giovane, intanto, è stata ricoverata in un ospedale della zona, in condizioni definite “serie” dai medici.

Fonte: The Times of India

Potrebbero interessarti anche...