Frederic L il “Madoff delle star”: accusato per truffa

Isabele Adjani, una delle star vittima della truffa di Frederic L

PARIGI – È indagato per falso e per truffa per una cifra complessiva di 5 milioni di euro nonostante le sue vittime, volti e nomi noti nel mondo dello spettacolo francese, lo abbiano descritto come una persona “affascinante” e “dinamica”. Lui è Frederic L., quarantenne pacato e senza figli con una laurea in lettere e uno stage negli anni novanta alla BNP Paribas che lo mise in contatto con diverse personalità del cinema. I truffati, nomi celebri quali Isabelle Adjani (in foto) e il regista Alexander Arcady sono stati truffati senza troppa fatica dal banchiere in quanto “le persone avevano fiducia in lui perché riusciva a sbloccare prestiti fino a 150.000 euro da un giorno all’altro senza esigere documenti”, come spiega Emmanuel Asmar, avvocato dell’attore Olivier Martinez che dovrebbe aver perso in questa truffa circa 1,2 milioni di euro.

Dal 2001 Frederic L. lavora alla banca Fideuram Wargny. Uno dopo l’altro i beneficiari dei prestiti hanno cominciato a non rimborsare e il banchiere delle star si è ritrovato con le spalle al muro: “Volevo solo aiutare gli altri”, ha detto in sua difesa.

Quindi, quale miglior modo se non prestare i soldi che che gli venivano affidati, a insaputa dei diretti interessati? Frederic L è stato soprannominato “il Madoff delle star” in quanto il suo modo di operare era simile all’imprenditore statunitense Bernard Madoff, accusato di una delle più grandi frodi finanziarie di tutti i tempi. Tra i clienti coinvolti oltre a Isabelle Adjani, Mylene Demongeot, Alexandre Arcady e Olivier Martinez, anche l’attrice Dominique Blanc e gli attori Samy Naceri e Didier Sandre.

 

Potrebbero interessarti anche...