Francesca Pascale “Lady” Berlusconi: lui si mostra, lei sempre dietro

Francesca Pascale "Lady" Berlusconi: lui si mostra, lei sempre dietro

ROMA – Silvio Berlusconi condannato, Silvio Berlusconi dopo la condanna, Silvio Berlusconi si commuove alla manifestazione organizzata dai “suoi”. Ma Silvio Berlusconi questa volta non è apparso mai solo. Dietro di lui, sempre, Francesca Pascale. E si badi bene, non a fianco, mai davanti. Ma dietro la figura di Silvio Berlusconi, in questi momenti difficili, vi è sempre Francesca Pascale.

Francesca Pascale a Palazzo Grazioli prima della manifestazione Pdl. Francesca Pascale ai bordi del palco mentre Silvio parla. Francesca Pascale “scorta” Silvio a fine comizio per il ritorno a Palazzo Grazioli. Ormai Francesca è lady Berlusconi. Le altre (Veronica su tutte) sono solo un ricordo.

Francesca che è sempre al fianco di Silvio nei momenti più difficili della sua vita. Perché anche per uno come Berlusconi esiste una “prima volta”. E la prima volta di una condanna in Cassazione non è proprio un momento piacevole.

Ma in questi giorni Francesca c’è sempre stata. A Palazzo Grazioli nelle ore immediate del post sentenza, col suo fedele cagnolino Dudù. Presente nei giorni in cui Berlusconi non parlava, rintanato nella sua residenza romana. Presente anche ora che Berlusconi ha deciso di tornare allo scoperto, con un colpo di teatro degno della sua fama: il comizio, le promesse, gli attacchi, le lacrime.

E alla discesa dal palco, c’è lei, Francesca, che gli va incontro, lo incoraggia e poi, discretamente, lo accompagna fino a Palazzo Grazioli. Quella che adesso è anche la sua casa.

Mossa strategica o vero amore, la verità potrebbe sembrare banale e scontata ma non lo è. E mentre i più malignano scommettendo sulla prima, Silvio e Francesca non hanno dubbi: la seconda.

Potrebbero interessarti anche...