Categorie
attualità

Dario Nardella e Ron Howard: jeans e berretto… sciatteria a Palazzo Vecchio

FIRENZE – Dario Nardella e Ron Howard: jeans e berretto… sciatteria a Palazzo Vecchio. Jeans, camicia bianca (d’ordinanza) e niente cravatta. Accanto, cappello da baseball e barba incolta. Un tripudio di alquanto poca eleganza domenica 10 maggio in quel di Palazzo Vecchio a Firenze, dove il sindaco Dario Nardella ha consegnato le chiavi della città a Ron Howard, regista del film “Inferno” e impegnato in queste settimane nelle riprese, proprio a Firenze, della sua nuova produzione.

E se il regista viene considerato un vero genio per quanto riguarda le sue produzioni, non lo stesso si può dire in merito al look. Così, tra la mise “finto trasandata” del Sindaco di cui spesse volte ne abbiamo visto traccia e che sembra essere un vero tratto distintivo del nuovo Pd renziano -come abbiamo potuto constatare già in altre occasioni– e il look finto giovane di Howard, la visione d’insieme non è stata certo delle migliori. Che dire… meglio soffermarci sulla consegna delle Chiavi, gesto carico di significato visto che si tratta della riproduzione fedele delle chiavi delle antiche porte della città, un modo per ringraziare il regista statunitense per aver scelto Firenze per girare parte del suo ultimo film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.