Stalking: per chiederle di sposarlo fa un viaggio di 2.500 km. Lo arrestano

turco cameriera inglese

LIVERPOOL (GRAN BRETAGNA) – “Al cuore non si comanda”, quanti di noi non hanno mai detto questa frase? Certo, prenderla proprio alla lettera non è cosa da tutti, eppure può davvero accadere. Lo sa per certo Ramazan Noyan Culum, un marinaio che nel 2005, mentre era in vacanza a Cipro, perse completamente il cuore (e la testa) per la bella Courtney Murray, avvenente cameriera inglese che lo ha servito in un ristorante dell’isola, tanto da iniziare a molestarla. L’uomo dopo ben 7 anni si è imbarcato e ha affrontato un viaggio di 2500 km alla volta del Regno Unito per farle la sua proposta di matrimonio. Ha trovato una brutta sorpresa però al suo arrivo, dove non ha trovato la bella Courtney bensì una schera di poliziotti che lo hanno arrestato per stalking.

Galeotto fu il numero di telefono che la cameriera, probabilmente ignara delle conseguenze che avrebbe portato il gesto, nel 2005 diede il suo numero di telefono al marinaio visibilmente interessato a lei. Ma, diciamolo, è vero che dare i propri riferimenti agli sconosciuti non è mai buona cosa, ma a quante donne non è mai successo? Difficilmente si pensa di ricadere in brutti… circoli viziosi.

Così, nei giorni successivi Ramazan si è più volte presentato sul posto di lavoro. Fin qui (quasi) tutto bene, ma le cose devono aver iniziato a prendere una piega diversa quando una volta si è presentato armato di un coltello.

Morale della favola? La cameriera, terrorizzata, è fuggita da Cipro al Regno Unito. Il territorio inglese però non a lungo è riuscito a nascondere la bella cameriera, tanto che dopo ben 7 anni l’uomo è riuscito a rintracciarla. Certo, bisogna dire che non con i metodi più originale, visto che nel 2011 l’ha trovata su Facebook dalla cui pagina profilo si è accorto che la bella viveva a Liverpool.

Detto fatto è salito sul suo Yacht alla volta delle terre inglesi e per raggiungere la donna amata. Culum, uomo d’affari di successo ed ex amministratore delegato di una società di videogiochi per cellulari, non riusciva ad arrendersi al rifiuto i quella ragazza.

In un messaggio ha minacciato: “Tu stupida ragazza, non hai capito niente. Io verrò lì, mi inginocchierò davanti a te e ti farò la mia proposta di matrimonio. Puoi scegliere se sposarmi oppure chiamare la polizia. A te la scelta”.

Diciamo che la scelta è stata chiara, visto che l’uomo è stato fermato dagli agenti della dogana nelle acque dello stretto della Manica, dopo un viaggio estenuante di 2500 miglia.

Potrebbero interessarti anche...