Categorie
attualità

Festival di Sanremo parte in bufera con Celentano

ROMA- Parte a ostacoli il festival di Sanremo, tra il black out del sistema di voto e il torcicollo di Ivana Mrazova, mentre Celentano gela la platea con un sermone di un’ora che, dai preti a giornali cattolici (come Avvenire e Famiglia Cristiana, che, dice, “sono inutili e vanno chiusi”) passando per il critico del Corriere Aldo Grasso fino ad arrivare alla Consulta che ha bocciato il Referendum e alla dg Rai Lorenza Lei, non risparmia davvero nessuno.

Pronta la risposta via web del direttore del giornale dei vescovi che ironizza sul ”bello spettacolo”. Il segretario della Fnsi: ”sui giornali battute senza senso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.