Angelina Jolie: “se non fa paura non vale la pena”

Vanity fair 23

MALTA – La bella Angelina Jolie non ha intenzione di lasciare solo Brad Pitt nemmeno un minuto, tanto che da qualche giorno è volata a Malta con tutta la famiglia per stare vicino al compagno impegnato nelle riprese del film “World War Z”. 

Per l’occasione Angelina è stata intervistata dal settimanale “Vanity Fair” in cui ha svelato moltissimi segreti. Durante l’intervista l’attrice ha parlato molto dei suoi figli, di cui tre adottati (Maddox dalla Cambogia, Zahara dall’Etiopia e Pax dal Vietnam) e tre naturali (Shiloh ed i gemelli Knox e Vivienne). Innanzitutto ha raccontato che gli ha fatto conoscere l’isola: “I bambini hanno imparato la storia dell’isola e hanno visitato le catacombe. Volevo che avessero un’esperienza completa, quindi li ho fatti andare senza di me”.

Poi, parla della sua giornata “tipo”, scandita dal ritmo dei figli: “Sono stata coi bambini. Di solito abbiamo una lezione di nuoto la mattina per i gemelli, e poi arte. I maschi hanno fatto questa pazzesca pedicure con i pesci. È una di quelle cose di cui non si dovrebbe parlare nelle interviste, eppure… Ci sono pesci qui che mangiano la pelle morta dai piedi. Ho pensato fosse divertente. Morivano dal ridere, dicevano che faceva il solletico. Gli altri intanto stavano in casa – abbiamo preso in affitto un posto molto bello – a nuotare e dipingere. E a giocare con la tartaruga”

Per quanto riguarda invece il film “In the Land Of Blood And Honey”, che ha visto la Jolie al debutto alla regia, ha detto: “La gente giudicherà da sola: io credo che, se fai un buon film, il pubblico esce dalla sala discutendo .C’è un modo di dire -continua- Se non ti spaventa, non vale la pena farlo. Credo sia molto vero. Mi piace stare a casa coi miei figli. Mi piacciono le cose semplici e mi domando perché non posso godermele e vivere tranquilla. Ma non sarei felice, non sentirei che la mia vita ha molto valore».

 

 

Potrebbero interessarti anche...