Amore non corrisposto? Superarlo in 3 mosse: ecco come

Amore non corrisposto? Superarlo in 3 mosse

Ok, vi siete innamorate, ma proprio cotte, di uno che nemmeno vi si fila; o peggio ancora, di qualcuno che dopo un po’ ha perso palesemente interesse per voi e non vi resta che una cosa da fare: voltare pagina.

Superare un amore non corrisposto può essere più facile del previsto se si mettono in atto una serie di piccole strategie che hanno l’obiettivo di ridimensionare il sentimento che provate-o credete di provare- e di farvi uscire arricchite da un’esperienza altrimenti disastrosa.

Ecco dunque 3 passi da fare per superare con dignità e coraggio un amore non corrisposto:

 Prendere le distanze, sul serio! Questo è il primo passo fondamentale, valido sia che non abbiate occasione di avere notizie di lui, sia che lui lavori fianco a fianco con voi; un periodo di distanza sarà necessario infatti per riflettere sul sentimento che provate, per vedere lui sotto una luce diversa e per darvi occasione di conoscere anche nuove persone. Non bisogna mai sottovalutare infatti l’elemento “ossessione”, che spesso si accompagna agli amori a senso unico… Probabilmente state soffrendo proprio perché vi ostinate, anche ad essergli vicina da amica; nel momento stesso in cui capire che questo non ha senso, sarete già libere.

– Interrogarsi sul proprio sentimento. I romanzi d’amore ci hanno insegnato a credere che un sentimento è più forte quando è contrastato; questo, nella vita reale, raramente corrisponde a verità e proprio per questa regione è molto importante che vi soffermiate a riflettere con attenzione sulla natura del vostro sentimento. È amore o vanità? Sincero desiderio di essere vicine ad una persona o voglia di conquista? Potreste rimanere molto sorprese da voi stesse e accorgervi che stavate sprecando lacrime e tempo dietro qualcuno che in fondo in fondo non vi interessa davvero.

– Accettare e rispettare il rifiuto. Anche se è al terzo posto, probabilmente questo è il primo passaggio da fare per superare un amore a senso unico. Insistere, chiedere spiegazioni, voler a tutti i costi mantenere un’amicizia che amicizia non è sono solo dei modi per non rispettare la scelta dell’altro e per continuare a soffrire. Ne vale la pena? Assolutamente no, se vi convincerete che la qualità più affascinante di una donna resta sempre la dignità.

Potrebbero interessarti anche...