Kendall Jenner, il suo “10 year Challenge” svela che da adolescente aveva l’acne FOTO

Kendall Jenner, il suo "10 year Challenge" svela che da adolescente aveva l'acne

ROMA – Kendall Jenner racconta di aver avuto una lotta molto “debilitante” contro l’acne. La supermodella diventata da poco portavoce di Proactiv, marchio di cosmetica che ha diversi prodotti contro l’acne, ha raccontato delle insicurezze che ha dovuto affrontare quando cresceva con problemi di pelle.

Oggi di anni ne ha 23: su Instragram ha raccontato quello che ha passato esattamente 10 anni fa, quando di anni ne aveva 13, condividendo una storia che ha a che fare col famoso meme “10 year Challenge” molto diffuso in queste settimane sui social.  

Kendall ha avuto molto coraggio nel condividere due foto che mostrano il suo volto ricoperto di protuberanze. La sorellastra di Kim Kardashian, nello spiegare gli scatti racconta che ogni giorno correva a casa piangendo “perché la gente mi fissava la pelle”. 

Poi ha condiviso un’altra foto dei giorni nostri che mostra la sua pelle impeccabile. Kendall sostiene che nello scatto non è truccata. In questo modo la seconda di casa Jenner ha voluto rassicurare gli altri che probabilmente stanno affrontando le stesse insicurezze che hanno a che fare con i problemi di pelle.

Il messaggio lungo e toccante postato su Instagram è stato sponsorizzato da Proactiv. Ecco cosa ha scritto: “Ci sono problemi molto più grandi che accadono nel mondo, ma soffrire di acne per me è stato debilitante. È qualcosa che ho affrontato quando ero una giovane adolescente e mi ha fatto sentire ansiosa, impotente e insicura. Noi umani non pensiamo e condividiamo abbastanza le nostre insicurezze perché viviamo in un tempo in cui essere ‘perfetti’ è lo standard. Curiamo la nostra vita pubblicando online solo i momenti più belli. Mi piacerebbe mostrare una generazione  che non è tutta perfetta(…)”.

Kendall spiega che curarsi “è stato un lungo viaggio” che l’ha resa molto felice per come è la sua pelle ora: “Non pensavo che avrei visto il giorno in cui mi sentivo sicuro di postare un’immagine senza trucco (…). Per me è stata anche una cosa dura: vedere le mie sorelle bellissime con una pelle bella e dire: ‘Ok, bene, perché io? Cosa c’è di sbagliato in me?'” ha proseguito Kendall.

“Erano sempre lì ad aiutarmi a farmi sentire meglio con me stessa. La parte migliore della mia famiglia e delle mie sorelle è che non si arrendono mai e sono sempre alla ricerca di un modo per aiutare e cercare la soluzione “, ha detto ancora Jenner. “Tutti cercano sempre di aiutare, quindi per anni tutti sono stati coinvolti (…)” ha concluso la Jenner. 

Potrebbero interessarti anche...