Tv: ascolti. Un medico in famiglia batte Squadra antimafia

Pubblicato il 16 settembre 2016 12.59 | Ultimo aggiornamento: 16 settembre 2016 12.59

Tags:

 
Tv: ascolti. Un medico in famiglia batte Squadra antimafia

R OMA – Tv: ascolti 15 settembre. Ancora un successo per la decima stagione di Un medico in famiglia su Rai1, che ha vinto il prime time con 4 milioni 320 mila spettatori e uno share del 17.26% nel primo episodio e 4 milioni 55 mila e il 18.27% nel secondo. Su Canale 5 la seconda puntata di Squadra Antimafia 8 ha ottenuto 3 milioni 119 mila spettatori (13.66% di share). La serata televisiva prevedeva anche su Italia 1 il one man show comico 101% Pucci che ha raggiunto 1 milione 913 mila spettatori (8.93%). Su Rai2 un doppio appuntamento con il telefilm Criminal Minds: il primo episodio ha realizzato 1 milione 480 mila spettatori (5.86%) e il secondo 1 milione 435 mila (5.95%). Su Rai3 il film Agente 007 Vendetta privata ha segnato 1 milione 62 mila spettatori (4.63%). Su Rete4 Il Vento del Perdono è stato visto da 1 milione 89 mila spettatori (4.74%). Su La7 Nome in Codice: Broken Arrow è stato visto da 508 mila spettatori (2.17%). In seconda serata il programma più visto è stato su Rai1 Petrolio che ha segnato 1 milione 51 mila spettatori (10.49%).

Nell’access prime time si è imposta Paperissima Sprint su Canale 5 con 3 milioni 795 mila spettatori (15.57%). Su Rai1 Affari Tuoi è stato visto da 3 milioni 444 mila spettatori (14.36%). Su La7 Otto e Mezzo di Lilli Gruber è stato seguito da 1 milione 321 mila spettatori (5.5%). Il prime time è di Rai1 che ha raccolto 4 milioni 39 mila spettatori (16.55%), mentre Canale 5 ha avuto 3 milioni 496 mila spettatori (14.32%). A livello generale vittoria delle reti Rai in prima serata con 8 milioni 485 mila spettatori e uno share del 34.80% (per Mediaset 7 milioni 756 mila spettatori e 31.78%) e nell’intera giornata con 3 milioni 222 mila e il 34.30% (per Mediaset 3 milioni 127 mila spettatori e 33.27%). Cologno Monzese si è imposto in seconda serata con 3 milioni 420 mila spettatori (31.77%) contro i 3 milioni 225 mila spettatori (29.96%) della Rai. Per quanto riguarda l’informazione, il Tg1 delle 20 ha segnato 5 milioni 283 mila spettatori e il 25.46% di share, il Tg5 ha ottenuto 3 milioni 721 mila spettatori (17.57%), mentre il TgLa7 ha raccolto 1 milione 149 mila spettatori (5.48%). ANSA.