Commissario Montalbano, nuova moglie Sonia Bergamasco FOTO chi è

Pubblicato il 7 marzo 2016 20.45 | Ultimo aggiornamento: 7 marzo 2016 13.17

Tags:

 
Commissario Montalbano, "nuova moglie" Sonia Bergamasco FOTO chi è

R OMA – Commissario Montalbano, “nuova moglie” Sonia Bergamasco FOTO chi è. È bastata una sola puntata della nuova serie del Commissario Montalbano che il pubblico impazzisse per lei: Sonia Bergamasco, attrice di alto livello, ha il difficile compito di interpretare Livia, la storica moglie del Commissario impersonata da una indimenticabile Katharina Böhm per otto stagioni, e ci riesce benissimo. Dopotutto, Sonia Bergamasco è una vera professionista. Nonostante sia conosciuta dai più per il suo ultimo ruolo interpretato, ovvero quello della “tagliatrice di teste” nel film Quo Vado di Checco Zalone, Sonia Bergamasco è molto di più. Classe ’66, la Bergamasco ha alle spalle un curriculum di tutto rispetto: nata a Milano dove si è diplomata in pianoforte al Conservatorio Giuseppe Verdi, e in recitazione alla Scuola del Piccolo Teatro diretta da Giorgio Strehler, ha debuttato nell’Arlecchino dei giovani diretto da Strehler. È stata la Fatina dell’edizione teatrale e televisiva del Pinocchio di Carmelo Bene. È autrice di diversi spettacoli teatrali di successo quali Giorni in bianco, da Ingeborg Bachmann, Croce e delizia, da Sandro Penna e Amelia Rosselli,  e Karénina prove aperte d’infelicità, spettacolo nato dalla collaborazione con Emanuele Trevi e Giuseppe Bertolucci, che le vale il Premio nazionale della critica 2012 e il Premio Enriquez 2014. Sempre nel 2014 è vincitrice del Premio Eleonora Duse per il teatro.

Per quanto riguarda la vita privata, Sonia Bergamasco è sposata con Fabrizio Gifuni. Ma chi è quest’uomo che ha rapito il cuore della bella e brava attrice? Classe ’66, Gifuni è un altro apprezzatissimo attore italiano. Nato a Roma, si è diplomato all’Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico, nel 1993 ed ha esordito in teatro con l’Elettra, diretta da Massimo Castri. Ha collaborato successivamente con la compagnia greca diretta da Teodoros Terzopoulos, e con i registi Sepe e Malosti. Insieme alla moglie Sonia Bergamasco, ha scritto e interpretato lo spettacolo musicale I kiss your hands, catalogo semiserio delle lettere mozartiane. Nel cinema ha esordito nel 1996 con la commedia La bruttina stagionata, regia di Anna Di Francisca. Nel 2010 ha interpretato il ruolo dello psichiatra Franco Basaglia nella miniserie di Rai 1, C’era una volta la città dei matti…. Nel 2014 interpreta il ruolo del finanziere Giovanni Bernaschi nel film “Il Capitale umano” di Paolo Virzì, per il quale ottiene tutti i principali riconoscimenti della stagione: David di Donatello, Nastro d’Argento, Premio Vittorio Gassman al Bari film festival. Nello stesso anno è protagonista della seconda commedia di Francesco Bruni, “Noi4”, per il quale è premiato al Festival di Annecy per la migliore interpretazione maschile. Nel 2015 è fra gli interpreti di “Fai bei sogni” di Marco Bellocchio. Fabrizio Gifuni e la moglie Sonia Bergamasco hanno recitato in diversi film insieme tra cui La meglio gioventù, e nella miniserie televisiva De Gasperi, l’uomo della speranza. I due hanno due figli: Valeria e Maria.

Immagine 1 di 9
  • Commissario Montalbano, "nuova moglie" Sonia Bergamasco FOTO chi è

Immagine 1 di 9