Dieta paleo, contrordine: “Fa ingrassare”

Pubblicato il 24 febbraio 2016 17.00 | Ultimo aggiornamento: 23 febbraio 2016 15.44

Tags:

 
Dieta paleo, contrordine: "Fa ingrassare"

M ELBOURNE – La dieta paleo “fa ingrassare e fa male a chi soffre di diabete“: a dirlo è uno studio dell’Università di Melbourne ripreso dal quotidiano britannico The Daily Mail, che mette sotto accusa il regime alimentare ispirato ai cavernicoli, che prevede una dieta ricca di grassi e proteine (in particolare molta carne, pesce, uova, frutta, verdura, semi, frutta secca) e povera, poverissima di carboidrati, in particolare di tutte le farine raffinate (proibiti pane e pasta, ma anche latticini e legumi).

Secondo lo studio condotto sulle cavie da laboratorio dagli scienziati australiani, i topi sottoposti alla dieta paleo ingrassano anziché dimagrire e vedono il controllo dei livelli di glucosio peggiorare anziché migliorare.

In particolare i ricercatori hanno registrato un aumento di peso addirittura del 15% in due mesi. Come ha spiegato il professor Sof Andrikopoulos, autore dello studio,

“Le diete ad alto contenuto proteico e a basso, o nullo, contenuto di carboidrati stanno riscuotendo un grande successo, ma non ci sono prove scientifiche a loro supporto. La dieta paleo non è necessariamente adatta per tutti. Se una persona è preoccupata per il proprio peso e stato di salute, dovrebbe ottenere consigli professionali personalizzati da medici o nutrizionisti”.