Suzy Favor Hamilton “Malata di sesso”: da atleta a escort di lusso

Pubblicato il 18 settembre 2015 11.53 | Ultimo aggiornamento: 18 settembre 2015 11.53

Tags:

di Redazione LadyBlitz
 

L AS VEGAS – Suzy Favor Hamilton è un’ex atleta olimpica diventata una delle escort più pagate di Las Vegas per colpa, rivela alla rivista americana People, del suo “disturbo bipolare”. A soffrire di questa patologia caratterizzata da instabilità dell’umore e da fasi di (ipo)mania e depressione che si alternano era anche il fratello Dan, che si è suicidato nel 1999. Suzy invece ce l’ha fatta e si è salvata.

Prima è stato l’attività sportiva, poi il sesso a pagamento, racconta, a “non farmi cadere nella follia”. E così, dopo aver disputato 3 Olimpiadi per gli Stati Uniti come mezzofondista, ha deciso di stravolgere la sua facendo tutt’altro mestiere.

“Avrei potuto giocare d’azzardo, drogarmi o diventare un’alcolizzata. Direi che mi è andata bene” spiega nel sul suo libro ‘Fast Girl’ che racconta appunto la sua avventura. “La mia tariffa? Per un’ora 500 dollari, una cifra pari a oltre 445 euro. Ero molto conosciuta, ovviamente con un altro nome. Per tutti nella mia nuova ‘professione’ ero Kelly”.