Roberto Bolle: bacio gay e outing tardivo (era ora)

Pubblicato il 29 ottobre 2015 09.00 | Ultimo aggiornamento: 29 ottobre 2015 08.48

Tags:

di redazione Ladyblitz
 

R OMA – C’è sempre stato un che di comico nelle interviste di Roberto Bolle ai giornali di gossip. E non nelle sue risposte, sia chiaro, ma nelle domande di chi lo intervistava. Ovvero l’immancabile domanda su una sua fidanzata. C’è? Chi è? Come mai mai una foto rubata, una confessione. Domande che magari accompagnavo foto di Bolle in vacanza con un “amico”. Oggi finalmente il dilemma si è sciolto e possiamo liberarci di quella pruderie un po’ perbenista: Roberto Bolle è gay.

“Chi” pubblica le foto di Bolle mentre bacia il fidanzato in una strada a Roma, lui è Antonio Spagnolo, chirurgo estetico con qualche passaggio in televisione. L’impressione è che non siano foto rubatissime (baciare una persona in strada significa che non si ha intenzione di nascondere alcunché) e che la pubblicazione sia stata preceduta da un contatto con il ballerino. Magari non una richiesta di autorizzazione ma qualcosa che gli somiglia. Bolle come chiunque ha il sacrosanto diritto di comunicare al pubblico quanto ritiene del suo privato: niente o tutto. E di farlo con i suoi tempi e i suoi modi. Evidentemente oggi, 40enne, ha sentito che non c’era più ragione di non comunicare una cosa naturale. Una cosa bella, come è l’amore.

Ma queste foto ci dicono anche qualcos’altro. Ovvero che, forse, nel mondo della danza e dello sport c’è più apertura sul fronte dell’omosessualità. Belli saranno i tempi in cui un calciatore o un rugbista potrà sentirsi libero di fare altrettanto, di baciare il proprio compagno per strada e se le foto finisco sui giornali, pazienza. Che male c’è?