Dormire con il reggiseno fa venire il cancro al seno? La verità

Pubblicato il 13 aprile 2016 13.20 | Ultimo aggiornamento: 13 aprile 2016 13.22

Tags: ,

 

D ormire con il reggiseno fa venire cancro al seno? Questa è una di quelle domande che molte donne si pongono. Finalmente arriva la risposta degli esperti. Sull’Huffingtonpost è disponibile un video che fa chiarezza sul quesito (Guarda in fondo alla pagina). A quanto pare, non c’è alcun pericolo nel dormire con il reggipetto addosso.

Ricordiamo che è fondamentale prevenire il tumore al seno anche con una giusta dieta. A dirlo è persino l’Airc, l’Associazione italiana per la ricerca sul cancro, che suggerisce di aumentare l’apporto di frutta e verdura nell’alimentazione e di limitare quello di carni rosse, latticini e uova. In particolare, poi, ci sono alcuni cibi che sono particolarmente indicati sia per prevenire sia per “curare”, in un certo senso, il cancro al seno. Ecco quali sono.

  1. CRUCIFERE: verdure come cavoli, cavolfiori e broccoli contengono i glucosinolati, sostanze chimiche dal sapore amaro che aiutano a prevenire i danni delle cellule e innescano un processo che riduce il rischio di tumore.
  2. SOIA E DERIVATI: germogli di soia, tofu, miso e altri derivati della soia sono ricchi di fitoestrogeni, sostanze chimiche che sembrano legate ad un minor spessore del tessuto del seno, a sua volta collegato al tumore mammario. Inoltre l’isoflavone riduce il rischio di cancro al seno.
  3. PESCE GRASSO: sgombri, alici e salmone sono ricchi di acidi grassi omega 3, che abbassano il rischio di tumore in generale, ma soprattutto di quello al seno.
  4. VERDURE A FOGLIA VERDE: grazie al loro alto contenuto di luteina aiutano a prevenire il rischio di tumore al senon.
  5. LEGUMI: sono un’ottima fonte di proteine vegetali, migliori di quelle animali, ma anche di calcio, ferro e vitamina B.
  6. POMODORI: sono utilissimi contro ogni tipo di tumore per l’elevato contenuto di antiossidanti, in particolare licopene.
  7. OLIO DI OLIVA: è ricchissimo di antiossidanti e fitonutrienti, ed è scientificamente dimostrato che protegge dal cancro al seno.