One Direction choc: pausa di riflessione? E se fosse un addio?

Pubblicato il 14 gennaio 2016 12.29 | Ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2016 12.29

Tags:

 
One Direction, Harry Styles e il resto del gruppo in concerto a New York FOTO 24

L ONDRA – Gli One Direction dicono “ciao”. Quella che sarebbe dovuta essere una pausa di riflessione presa dalla seguitissima e famosissima boyband, in realtà appare come uno scioglimento vero e proprio. Notizia “drammatica” per milioni di giovanissimi, ma soprattutto giovanissime, fan in tutto il mondo: la boyband inglese sarebbe infatti collassata.

A dare la notizia sono il tabloid americano Us Weekly ed Hello! che citano fonti non meglio specificate vicine alla band. L’insider avrebbe confermato al magazine che Harry Styles, Liam Payne, Niall Horan e Louis Tomlinson non hanno alcuna intenzione di rinnovare il loro contratto discografico che scadrà il prossimo marzo.

La fonte ha spiegato: “I ragazzi hanno deciso di non rinnovare il loro contratto discografico. I One Direction hanno fatto il loro corso resteranno di certo amici, ma sono esausti e vogliono seguire le loro carriere da solisti”. Non solo: sembra che ci sia ruggine tra l’ex Zayn Malik e Harry Styles, con il primo che accusa gli altri di averlo abbandonato dopo la sua scelta di uscire dalla band.

“Harry è assolutamente fuori di sé per le cose che ha dichiarato Zayn – ha rivelato una fonte anonima ad Hollywood Life – anche perché è successo esattamente l’opposto. E’ stato Malik a girare le spalle al gruppo e a chiudere ogni tipo di rapporto con loro. Harry non ha mai ricevuto una chiamata né un messaggio da Zayn, e lo stesso vale per Louis e Niall. Quando ha lasciato la band è semplicemente svanito ed ha tagliato ogni tipo di comunicazione con i compagni”.

Immagine 1 di 14
  • One Direction, Harry Styles e il resto del gruppo in concerto a New York FOTO 6
  • One Direction news, la notizia che spiazza: non sono più…

Immagine 1 di 14