Marco Mengoni, “Io ti aspetto”: nuovo singolo VIDEO e testo

Pubblicato il 29 maggio 2015 13.11 | Ultimo aggiornamento: 29 maggio 2015 13.11

Tags:

di Redazione Ladyblitz
 
Marco Mengoni, "Io ti aspetto": nuovo singolo VIDEO e testo

R OMA – Marco Mengoni, “Io ti aspetto”: nuovo singolo VIDEO e testo. Da oggi 29 maggio è su tutte le radio nuovo brano di Marco Mengoni, “Io ti aspetto”, il terzo brano estratto dalla prima parte dell’album Parole in Circolo – già doppio platino e ancora presente nella top ten degli album più venduti- dopo i fortunatissimi 2 singoli “Guerriero” e “Esseri Umani” (certificato d’oro). Il videoclip è realizzato dal giovane regista Luca Finotti. Una grande festa, in cui ragazzi e ragazze spensierati danno il benvenuto all’estate nel clima leggero tipico delle vacanze estive. Si legge su Repubblica:

“Io ti aspetto scritto da Mengoni con Ermal Meta e Dario Faini, è parte integrante del progetto musicale di Mengoni, nel quale generi, stili, suoni, si mescolano e si fondono per creare un pop contemporaneo di grande intensità, quello che ha dato corpo al tour che si è da poco concluso e che avrà una straordinaria coda il 5 giugno a Genova, in occasione della puntata speciale di Webnotte (online come sempre su Repubblica.it) per La Repubblica delle Idee, in piazza Matteotti. Un tour che ha riscosso un grandissimo successo: “Non mi aspettavo una simile risposta dal pubblico”, ci dice Mengoni, “sapevo che stavamo mettendo in piedi un buon lavoro e volevo fare un giro di concerti limitato, solo sei. Ma abbiamo raddoppiato Milano e avremmo potuto raddoppiare e aggiungere altre date. Ma mi sono fermato a dieci, per ritornare in studio e mettermi al lavoro per il nuovo album, per portare a termine tutto il progetto. Siamo rientrati subito in studio, forti dell’esperienza e delle idee nate durante il tour”.

Di seguito, il video del nuovo singolo di Marco Mengoni e il testo della canzone:

 

Affiderò
Le mie parole al mare del tempo
Che le consumi un po’
Forse cadrò
Ma sempre e comunque
In piedi mi rialzerò
Tu che non sai

Più niente di noi
Tu che di me non hai capito mai
Che sono qui
Da sempre ti sento vicino
Anche adesso che non ci sei
Tu che non hai più niente di noi
Tu che mi dai assenza e non lo sai
Che gli occhi si abituano a tutto
E i piedi si alzano in volo

Io ti aspetto e nel frattempo vivo
Finché il cuore abita da solo
Questo cielo non è poi leggero
Affiderò
Queste parole ad un libro già scritto
Che poi rileggerò
Vivo così

Coi sogni piegati in valigia
Mischiati ai vestiti da scena
Tu che non hai più niente di noi
Tu che mi dai assenza e non lo sai
Che gli occhi si abituano a tutto
E i piedi si alzano in volo…

Io ti aspetto e nel frattempo vivo
Finché il cuore abita da solo
Questo cielo non è poi leggero
Strade che si uniscono davvero
Possono poi diventare un filo
Senza te io sono ciò che ero
Sono solo sotto un diluvio di stelle
A ognuna un nuovo nome darò
Cerco di trovare il mio sorriso migliore
Lo sai che sono qui già da un po’

Io ti aspetto e nel frattempo vivo
Finché il cuore abita da solo
Questo cielo non è poi leggero
Strade che si uniscono davvero
Possono poi diventare un filo
Senza te io sono ciò che ero

Io ti aspetto e nel frattempo vivo
Finché il cuore non è più da solo
Questo cielo è così leggero